Avviso di selezione per un profilo da inserire in ambito creditizio (cod. FL48_DirCRE)

 

Titolo della posizione: Analista Finanziario – Specialista in Finanza Strutturata

 

Descrizione profilo:

Finlombarda ricerca una figura da inserire all’interno della Direzione Crediti con il principale compito di gestire l'iter istruttorio delle richieste di finanziamento inerenti progetti di PPP, nonché altri finanziamenti strutturati.

La figura ricercata è uno specialista di finanza di impresa con esperienza nell’ambito dei finanziamenti strutturati, in possesso di specifiche competenze, maturate in particolare nell’ambito di operazioni di Project Finance e/o Partenariato Pubblico Privato, Acquisition Finance, Leveraged Finance, Minibond in grado di identificare ed analizzare i rischi associati al progetto d'investimento, strutturare le operazioni attraverso il confronto preliminare con i soggetti aggiudicatari di Concessioni e Contratti di PPP, definire term-sheet e impegni-obblighi-covenants-eventuali garanzie anche in collaborazione con i cofinanziatori in pool, gestire le attività di analisi di merito creditizio e di attribuzione di un rating interno, definire le proposte di delibera.

Si richiede una buona conoscenza di tutte le attività connesse all'iter istruttorio e deliberativo di un intermediario finanziario, del quadro normativo e regolamentare di riferimento, nonché la capacità di definizione di proposte di investimento in linea con i rischi da assumere.

La figura riporterà direttamente al dirigente della Direzione Crediti e Precontenzioso.

 

Requisiti minimi richiesti:

Titolo di studio: Laurea triennale o magistrale.

Conoscenze linguistiche: buona conoscenza della lingua inglese.

Conoscenze informatiche: pacchetto office.

Esperienza professionale: esperienza di almeno 5 anni nel settore bancario o presso primarie istituzioni finanziarie principalmente nelle attività sopra descritte.

 

Le candidature non in possesso anche di uno solo dei requisiti di ammissibilità richiesti saranno escluse dal procedimento di selezione.

 

Requisiti preferenziali:

Saranno considerati maggiormente qualificanti i seguenti elementi:

 

-          conoscenze relative ad analisi dei rischi associati al progetto d'investimento;

-          capacità di analisi di modelli economico finanziari complessi;

-          predisposizione di report di analisi e valutazione finanziaria con attribuzione di un rating interno.

Saranno inoltre considerate positivamente buone doti di flessibilità.

 

Costituisce titolo preferenziale la provenienza dalle Società a totale partecipazione regionale di cui all’allegato A1, sezione I, L.R. 30/2006.

 

Forma contrattuale: Il contratto collettivo nazionale di lavoro applicato dalla Società è quello per “i quadri direttivi e per il personale delle aree professionali dipendenti dalle imprese creditizie, finanziarie e strumentali”. La forma contrattuale offerta è a tempo indeterminato e inquadramento con qualifica di quadro e una retribuzione commisurata all’esperienza effettivamente maturata.

Sede di lavoro: Milano

Data scadenza presentazione candidatura:  26/12/2019 ore 24.00

Codice ricerca: FL48_DirCRE da inserire nella candidatura

 

Gli interessati, dovranno far pervenire le loro candidature attraverso l’invio della domanda di partecipazione (scarica la domanda) e del cv sottoscritto in calce, citando il consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi Regolamento UE 679/2016, utilizzando l’apposito link a fondo pagina, pena l’esclusione dal procedimento.

Nel C.V. dovranno evincersi i titoli e le competenze possedute che dovranno essere espressamente citate, pena l’esclusione dal procedimento. Alle dichiarazioni rese nel c.v. si riconosce valore di autocertificazione ai sensi e per gli effetti dell’art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445.

I candidati che risulteranno in possesso dei requisiti di ammissibilità saranno chiamati a sostenere uno o più colloqui individuali al fine di approfondire l’effettiva presenza dei requisiti ricercati. In particolare, sulle competenze tecniche potranno essere richieste prove scritte di breve durata da svolgersi nel corso del colloquio stesso.

Nel corso del colloquio saranno valutati anche la capacità relazionale, la capacità espositiva, la motivazione al cambiamento e l’interesse a ricoprire la posizione offerta.

 

Le candidature pervenute, in possesso dei requisiti minimi richiesti dal presente avviso, verranno valutate da apposita Commissione, nominata dal Direttore generale come previsto dal Regolamento aziendale, sulla base dei seguenti criteri: curriculum vitae, esperienze professionali, competenze tecniche, relazionali e gestionali, esiti del colloquio e dell’eventuale prova scritta.


I dati saranno trattati e conservati esclusivamente per finalità di selezione presenti e future presso la Società, garantendo i diritti ai sensi Regolamento UE 679/2016.
Ai sensi della normativa vigente, la ricerca si intende estesa a entrambi i sessi. (L 903/77).

 

DISPOSIZIONI FINALI: È fatta salva la facoltà di prorogare, prima della scadenza, il termine per la presentazione delle domande nonché di riaprire il termine, modificare, sospendere o revocare la procedura, ovvero di non darvi corso in tutto o in parte, a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o finanziari, o della variazione delle esigenze organizzative della società ovvero del non soddisfacente livello delle candidature selezionate.