Credito PPP


Apertura sportello il 21 febbraio 2018

 

Cos’è


È un finanziamento dedicato a investimenti per la realizzazione di opere e servizi pubblici o di pubblica utilità, sostenuti dai soggetti aggiudicatari di Concessioni e Contratti di PPP, con le seguenti modalità:
a) finanziamento diretto, da parte di Finlombarda e degli Istituti di credito, tramite operazioni in pool, ai soggetti aggiudicatari di Concessioni e Contratti di PPP ad esclusione dei contratti di locazione finanziaria;
b) finanziamento diretto, soltanto da parte di Finlombarda, ai soggetti aggiudicatari di contratti di cui al precedente punto a), qualora gli Istituti di credito decidano di non prenderne parte (PROSSIMA ATTIVAZIONE);
c) finanziamento indiretto, da parte di Finlombarda, ai soggetti aggiudicatari di contratti di locazione finanziaria, tramite provvista finanziaria al soggetto finanziatore dell’ATI aggiudicataria (PROSSIMA ATTIVAZIONE).
Al momento è attivo soltanto il finanziamento di cui alla lett. a), gli altri due finanziamenti saranno attivati successivamente con apposita comunicazione.

 

A chi si rivolge


I destinatari sono le imprese lombarde (PMI, Mid Cap e Large Corporate) aggiudicatarie di Concessioni o di Contratti di PPP di cui al D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 (Codice dei contratti pubblici) e di seguito elencati:
a) concessione di lavori e concessione di servizi (ex art. 3, c.1, lett. uu) e lett. vv), affidate anche tramite finanza di progetto ex art. 183);
b) concessione di lavori e concessione di servizi (ex art. 180, affidate anche tramite finanza di progetto ex art. 183);
c) contratto di disponibilità (ex art. 3, c. 1, lett. hhh);
d) locazione finanziaria (ex art. 3, c. 1, lett. ggg);
e) contratto atipico di PPP (ex art. 3, c.1, lett. eee).

 

Dotazione finanziaria


Il plafond di risorse finanziarie messo a disposizione da Finlombarda ammonta a 200 Mln € a valere anche su provvista della BEI (quest’ultima riservata alle PMI e Mid Cap residenti in Italia).


Principali termini e condizioni


Il Finanziamento sarà strutturato secondo termini e condizioni stabiliti a seguito di apposita istruttoria economico-finanziaria condotta dai soggetti finanziatori. Di seguito, si riporta una sintesi dei principali termini e condizioni.
Modalità di finanziamento su basi:
project finance o
corporate finance
Linee di credito e scopo:
Capex facility per il finanziamento di parte dei costi di realizzazione del progetto, come puntualmente definiti caso per caso;
V.A.T. facility per la copertura del fabbisogno finanziario legato al credito IVA maturato in fase di costruzione del progetto (solo in caso di finanziamento Project finance);
• altre linee che verranno individuate in base alla specificità del Progetto (solo in caso di finanziamento Project finance).
Importo complessivo delle linee di credito è determinato caso per caso. L’importo minimo complessivo delle linee di credito richieste comunque deve essere pari almeno a 1 Mln €.
La quota Finlombarda è determinata caso per caso. L’importo massimo concedibile da Finlombarda è pari a 24 Mln € che potrà essere superato in funzione di particolari caratteristiche del progetto e/o del merito di credito del soggetto richiedente.
La durata è determinata in funzione delle caratteristiche del progetto e/o del merito di credito del soggetto richiedente.
La durata della quota Finlombarda può essere superiore a quella dell’istituto di credito sino a una durata massima di 20 anni, in caso di finanziamento su basi Project Finance, per la Capex facility.
Le modalità di rimborso sono amortizing o bullet in funzione delle caratteristiche del progetto, della tipologia e della durata delle linee di credito.
Il tasso d’interesse può essere fisso o variabile in funzione delle caratteristiche del progetto, della tipologia e della durata delle linee di credito ed è pari al parametro di indicizzazione/riferimento (Euribor o Eurirs) oltre uno spread che viene definito a seguito della valutazione economico - finanziaria.
Le garanzie di natura reale o personale potrebbero essere richieste, qualora ritenute necessarie, in funzione delle caratteristiche del progetto e/o del soggetto richiedente, ivi incluso il Fondo Centrale di Garanzia e altre forme di garanzia pubblica per le quali non sia previsto il divieto di cumulo.


Tempistiche


L’istruttoria formale ed economico-finanziaria si concluderà indicativamente entro 55 giorni lavorativi nel caso di finanziamento corporate finance o 95 giorni lavorativi nel caso di finanziamento project finance.

 

Come presentare richiesta di finanziamento


La richiesta di finanziamento può essere presentata esclusivamente tramite PEC al seguente indirizzo creditoppp@pec.finlombarda.it
Non è prevista una scadenza per la presentazione delle richieste di finanziamento. Credito PPP è attuato tramite procedimento valutativo a sportello e rimarrà aperto sino all’esaurimento del plafond.

 

Per informazioni


info.creditoppp@finlombarda.it


 

Normativa

Visualizzati 1 record.
Documenti per le imprese

Visualizzati 6 record.
Documenti per gli intermediari finanziari

Visualizzati 2 record.