Progetto Europeo
“CONCERT Japan – Connecting and Coordinating European Research and Technology Development with Japan”
Programma comunitario “VII Programma Quadro”


 

A seguito del successo del bando pilota del progetto Concert-Japan del 2011, che si è concluso con l’approvazione e il finanziamento di 9 progetti (4 per la tematica “Efficient Energy Storage and Distribution” e 5 per la tematica “Resilience against Disaster”) i partner di progetto hanno deciso di avviare una nuova iniziativa nell’ambito “Photonic Manufacturing”.

Il 10 febbraio 2014 si è aperto un nuovo bando congiunto per il finanziamento di progetti di ricerca ed innovazione con scadenza il 30 aprile 2014 alle ore 1 PM GMT e alle ore 10 PM in Giappone.

I progetti dovranno avere una durata massima di 24 mesi, le risorse complessivamente stanziate da Regione Lombardia ammontano a euro 300.000,00 destinati esclusivamente agli enti lombardi.
Il contributo previsto per la partecipazione degli enti lombardi a ciascun progetto non potrà superare l’ammontare di 100.000 sui due anni.

 

Che cos'è


CONCERT-JAPAN è un progetto del 7PQ finanziato dalla tematica Cooperazione Internazionale (strumento ERA-NET) che ha mira a sostenere e facilitare il coordinamento della ricerca finanziata a livello nazionale/regionale in una dimensione europea. Regione Lombardia e Finlombarda S.p.A. sono partner di progetto. L’obiettivo specifico di CONCERT JAPAN è di coordinare e rafforzare la cooperazione scientifica tecnologica tra Europa e Giappone.


Dotazione finanziaria


La Commissione Europea non partecipa al budget del bando pilota congiunto che è interamente finanziato dalle Funding Organisation dei diversi Paesi europei e del Giappone.
Le risorse complessivamente stanziate da Regione Lombardia ammontano a euro 300.000,00 destinati esclusivamente agli enti lombardi. Il contributo previsto per la partecipazione degli enti lombardi a ciascun progetto non potrà superare l’ammontare di 100.000 sui due anni.

 

Questa la dotazione finanziaria di tutti i Paesi aderenti al bando:

 



Ambito di intervento


Il bando congiunto si focalizza sulla tematica Photonic manufacturing (per saperne di più: http://www.concertjapan.eu/node/235)


A chi si rivolge


Si rivolge agli ORGANISMI DI RICERCA secondo la seguente definizione contenuta nella rettifica del Regolamento CE N. 800/2008, pubblicato in GUCE L9 del 14 gennaio 2010:

“Organismo di Ricerca” è il soggetto (es. università o istituto di ricerca), indipendentemente dal suo status giuridico (pubblico o privato) o fonte di finanziamento, che risponde a tutti i seguenti requisiti:

 

  • la finalità principale consiste nello svolgere attività di ricerca di base, di ricerca industriale o di sviluppo sperimentale e nel diffonderne i risultati, mediante l’insegnamento, la pubblicazione o il trasferimento di tecnologie;
  • tutti gli utili sono interamente reinvestiti nell’attività di ricerca, nella diffusione dei loro risultati o nell’insegnamento;
  • le imprese in grado di esercitare influenza su tale ente, ad esempio in qualità di azionisti o membri, non godono di alcun accesso preferenziale alle capacità di ricerca dell’ente medesimo ne ai risultati prodotti.

 

Il consorzio dovrà essere formato da almeno tra 3 partner: un ente giapponese, e due enti europei appartenenti a Funding Organisation di stati diversi.

 

Cosa rimborsa


Saranno ammissibili le seguenti categorie di spesa per un rimborso pari al 100%.


Costi di personale:
a) Personale non strutturato: sono ammissibili complessivamente per una percentuale massima del 40% del totale del contributo regionale ed è relativo al personale non strutturato/da acquisire (assegnisti e borsisti)
b) Personale strutturato: rappresenta la quota di cofinanziamento, da non rendicontare in modo analitico ma da autocertificare, fino al 50% del costo del personale non strutturato pertanto non costituisce una voce di costo ai fini del contributo regionale.


Spese di trasferta:
viaggi per e da i Paesi che partecipano al bando congiunto e costi di missione.


Spese per l’organizzazione di eventi scientifici in Lombardia:
noleggio spazi, catering, stampa brochure di progetto, spese di trasferta per relatori e esperti esterni non facenti parte del consorzio.


Materiali di ricerca:
materiali di consumo acquistati espressamente per le attività del progetto.


Spese generali:
direttamente imputabili all’attività di ricerca, per una percentuale pari al 20% del contributo regionale

L’ammissibilità delle spese, per i soggetti beneficiari lombardi, è riconosciuta a partire dalla data del decreto di presa d’atto della graduatoria dei progetti che hanno superato le fasi di ammissibilità formale e valutazione di merito.

 

Durata


I progetti dovranno avere una durata massima di 24 mesi.

 

Come presentare la domanda


Le domande devono essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente il webtool disponibile su https://www.pt-it.de/ptoutline/application/CONCERT_2014 o tramite il link sul sito di progetto http://www.concertjapan.eu.

 

A seguito della presentazione della domanda i partecipanti lombardi devono inviare una mail di attestazione di partecipazione al bando al seguente indirizzo pec: attivitaproduttive@pec.regione.lombardia.it all’attenzione di Regione Lombardia - Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca e Innovazione - UO Programmazione, Ricerca e Innovazione

L’email deve contenere le seguenti informazioni:


1. Attestazione di partecipazione (dati personali + titolo progetto + partenariato);
2. Copia del documento di identità.


Per Informazioni


Vai al sito del progetto cliccando qui.
Scrivi a Paola Peduzzi

Per conoscere il progetto Concert-Japan ed. 2011 clicca qui
 


Visualizzati 2 record.
in breve

TEMA

Cooperazione scientifica internazionale

 

DIREZIONE GENERALE

Direzione Generale Attività Produttive, Ricerca e Innovazione

 

CONTATTI

paola.peduzzi@finlombarda.it

 

SITI

www.industria.regione.lombardia.it