I 9 Cluster Tecnologici Lombardi

 

Regione Lombardia intende promuovere attraverso il riconoscimento dei Cluster Tecnologici Regionali Lombardi (per brevità CTL) l’ecosistema dell’innovazione, favorendo la creazione e l’implementazione di aggregazioni tra i diversi soggetti attivi nel campo della ricerca e innovazione – imprese, università, centri di ricerca, istituzioni pubbliche e private e altri soggetti anche finanziari – presenti sul proprio territorio. Tali aggregazioni, dotate di un modello di governance di coordinamento e gestione, nonché focalizzate su uno specifico ambito tecnologico e applicativo, sono chiamate a partecipare attivamente alla realizzazione di processi innovativi che contribuiscano alla competitività della Lombardia in ambito nazionale e internazionale.

Sono stati così riconosciuti, attraverso specifici decreti regionali (cfr. allegati), 9 Cluster Tecnologici Lombardi nelle seguenti aree tecnologiche:

- Agrifood
- Aerospazio
- Chimica verde
- Energia

- Fabbrica intelligente

- Mobilità
- Scienze della vita

- Tecnologie per le smart communities

- Tecnologie per gli ambienti di vita

 

Le attività di Finlombarda a supporto dei CTL

Finlombarda accompagna i nascenti Cluster Tecnologici Regionali Lombardi nella loro fase di sviluppo e consolidamento prestando la propria assistenza tecnica a Regione Lombardia attraverso le seguenti attività:

·      Servizi per lo sviluppo e il consolidamento dei CTL, finalizzati a rafforzare il ruolo dei CTL affinché possano essere interlocutori autorevoli con il territorio e con le istituzioni, favorendo il networking, lo sviluppo di sinergie e di progettualità comuni tra CTL e le aggregazioni nazionali, europee e internazionali.

 

·      Monitoraggio e valutazione del percorso di crescita e di sviluppo dei CTL finalizzato a misurare lo stato di avanzamento del percorso di sviluppo dei CTL e gli eventuali scostamenti rispetto ai risultati attesi, attraverso l’impostazione di un monitoraggio continuo, secondo le migliori pratiche europee

 

·      Servizio di accompagnamento a livello nazionale e comunitario, attraverso il monitoraggio sistematico delle nuove opportunità a livello nazionale e internazionale.  

Tramite questo percorso, si intende supportare i CTL, anche quelli costituti da meno tempo, a dotarsi di strutture organizzative solide e autosostenibili economicamente, capaci di interagire con le competenze presenti sul territorio, in coerenza con le politiche di ricerca e innovazione di Regione Lombardia.

 
Contatti
 

Altri temi correlati che potrebbero interessarti:

Strategia regionale di Specializzazione Intelligente per la Ricerca e l’innovazione

Open Innovation


Visualizzati 7 record.