MADE IN LOMBARDY

 

Sportello chiuso


 C’è ancora tempo per i tuoi investimenti!
Regione Lombardia e Finlombarda hanno prorogato il termine di presentazione delle domande di accesso al 28 luglio 2013 

 

Che cos’è

Il Made in Lombardy è una iniziativa messa in campo da Regione Lombardia e Finlombarda a sostegno della crescita competitiva del sistema produttivo territoriale lombardo.

500 milioni di euro

Sono le risorse finanziarie disponibili per la concessione di finanziamenti, di cui 400 milioni di euro da parte di BNL e Artigiancassa - Gruppo BNP Paribas e 100 milioni di euro da parte di Finlombarda. I finanziamenti Made in Lombardy sono garantiti fino all’80% da garanzia regionale del valore complessivo di euro 33 milioni a valere su risorse comunitarie (POR FESR Competitività 2007-2013).

A chi si rivolge

Il Made in Lombardy si rivolge alle micro, piccole, medie e grandi imprese – in qualsiasi forma costituite - appartenenti al settore manifatturiero, con sede operativa in Lombardia ed effettivamente operanti alla data di presentazione della domanda di intervento finanziario.

Cosa finanzia

Il Made in Lombardy finanzia i programmi di investimento volti allo sviluppo competitivo, alla ricerca, all’innovazione, all’ammodernamento finalizzato all’innovazione di processo e allo sviluppo aziendale. I programmi dovranno essere ultimati entro 24 mesi a decorrere dalla sottoscrizione del contratto di intervento finanziario.

Condizioni dei finanziamenti

  • Tipologia

- finanziamenti a medio-lungo termine , con rimborso amortizing e finanziamenti subordinati o ibridi (ad es. mezzanini e partecipativi) con rimborso amortizing o bullet.

  • Importo

- finanziamenti a medio-lungo termine: importo minimo di 200 mila euro e massimo di 2 milioni di euro;

- finanziamenti subordinati o ibridi: importo minimo di 500 mila euro e massimo di 2 milioni di euro.

  • Durata di ogni singolo finanziamento

- minimo 36 mesi e massimo 10 anni, di cui massimo un anno di preammortamento.

  • Spread

- finanziamenti a medio-lungo termine: compresi tra il 2,30% e il 5,90% fino a rating B+;

- finanziamenti subordinati o ibridi: compresi tra il 2,55% e il 4,25% per i prestiti subordinati e ibridi fino a rating BB+.

  • Garanzia regionale a copertura dell’80% dell’importo di ogni singolo finanziamento a prima richiesta.
  • Non sono previste garanzie reali sui finanziamenti.
  • Ogni singolo finanziamento dovrà coprire almeno il 60% del fabbisogno finanziario dell’intero programma di investimento, sino ad un massimo di 2 milioni di euro.

Le spese ammissibili

Sono considerate ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  • costi per impianti, macchinari, strumenti e attrezzature purché direttamente connessi all’attività di ricerca e sviluppo o alla produzione di nuovi prodotti, all’attivazione di nuovi processi produttivi o di sviluppo della capacità produttiva;
  • spese di deposito, conferma, acquisto di brevetti, licenze e know-how;
  • costi del personale di ricerca e sviluppo, del personale tecnico e di altro personale ausiliario, per le attività di ricerca e sviluppo svolte a valere sul programma di investimento;
  • costi dei servizi di consulenza utilizzati esclusivamente ai fini dell'attività di ricerca, solo se acquisiti all’esterno delle imprese eneficiarie;
  • costi per materie prime e componenti da impiegare nella fase di prototipazione, sperimentazione e collaudo del prodotto / processo sino ad un massimo del 5% del costo del programma di investimento ammesso;
  • spese generali ed altri costi di esercizio sino ad un massimo del 10% del costo del programma di investimento ammesso;
  • opere murarie ed impiantistiche per ristrutturazione ed ampliamento di fabbricati già esistenti entro il limite del 25% della spesa ammissibile sul programma di investimento.

I “plus” di Made in Lombardy

Con il Made in Lombardy si è inteso supportare le imprese anche nella crescita delle loro competenze di gestione finanziaria, mettendo a disposizione:

  • un modello per la predisposizione dei Business Plan e le simulazioni economico-finanziarie ad esso relative, che potrà essere richiesto all’email mil_businessplan@finlombarda.it e/o scaricato dai seguenti siti internet: www.finlombarda.it; www.artigiancassa.it; www.bnl.it; www.regione.lombardia.it;
  • da parte di Regione Lombardia, un plafond di 1 milione di euro (Decreto n. 10405 del 19 novembre 2012, “Riduzione dello stanziamento per l’erogazione dei contributi per la predisposizione del business plan – Made in Lombardy – Linea di intervento 1.1.2.1.B-Por Fesr 2007-2013), a valere su risorse del programma Operativo Regionale della Lombardia (POR Lombardia) Obiettivo Competitività – FESR 2007-2013, quale contributo (voucher) a parziale copertura delle spese sostenute dalle imprese per servizi di consulenza volti alla predisposizione del Business Plan richiesto in sede di domanda di intervento, entro una percentuale massima del 75% del valore delle predette spese ed entro un limite massimo di 4 mila euro per singola impresa.

Come presentare domanda

La domanda di accesso all’Avviso pubblico potrà essere presentata sino alle ore 12.00 del 28 luglio 2013, (salvo eventuali proroghe di cui verrà data adeguata pubblicità), mediante compilazione della relativa modulistica (domanda di intervento finanziario, domanda di accesso al Fondo di garanzia Made in Lombardy, domanda di contributo per la predisposizione del Business Plan) disponibile sui seguenti siti: www.finlombarda.it; www.artigiancassa.it; www.bnl.it, www.regione.lombardia.it, unitamente al testo integrale dell’Avviso pubblico. Unitamente alla domanda di accesso all’Avviso pubblico, tramite compilazione della relativa modulistica, è richiesta la compilazione del modulo antiriciclaggio (scarica qui il modulo)

La domanda potrà essere presentate presso gli info point “Made In Lombardy”, istituiti presso le dipendenze BNL e gli Artigiancassa Point presenti nelle sedi delle Associazioni e dei Confidi artigiani, attivi sul territorio della Lombardia e i cui elenchi sono reperibili sui siti di Finlombarda, BNL, Artigiancassa e Regione Lombardia.

Esclusivamente per il Business Plan del programma di investimento – che dovrà essere presentato insieme alla domanda di accesso all’Avviso - è richiesta anche una copia in digitale da inviare alla e-mail: madeinlombardy@finlombarda.it, avendo cura di indicare nell’oggetto della comunicazione la denominazione dell’impresa e la seguente dicitura “BP – MIL”.

Per informazioni

  • Finlombarda - Tel. 02.607441

madeinlombardy@finlombarda.it  – www.finlombarda.it

  • Artigiancassa SpA - Gruppo BNP Paribas – Tel. 800 902 901

madeinlombardy@artigiancassa.it  - www.artigiancassa.it

  • BNL SpA - Gruppo BNP Paribas – Tel. 800 902 901

madeinlombardy@bnlmail.com  - www.bnl.it

  • Regione Lombardia – DG Industria Artigianato Edilizia e Cooperazione

asse1fesr@regione.lombardia.it  


Visualizzati 14 record.
Visualizzati 14 record.