Operazioni di M&A - Leveraged & Acquisition Finance

Apertura 28 ottobre 2020
 


Che cos'è


Finlombarda S.p.A. mette a disposizione un plafond di 65 milioni di euro per finanziare la crescita per linee esterne, il cambio generazionale e il passaggio di proprietà delle imprese lombarde tramite operazioni di fusione e acquisizione in co-finanziamento con gli intermediari finanziari convenzionati.
Il Finanziamento è concesso per l’acquisizione di quote societarie e rami d’azienda, il rifinanziamento del debito pre-operazione e/o gli investimenti per eventuali sinergie post-operazione.
Sono escluse le operazioni finalizzate esclusivamente al ridimensionamento e/o delocalizzazione dei dipendenti.


A chi si rivolge


Possono presentare domanda le imprese fino a 3 mila dipendenti attive (PMI con esclusione delle micro imprese e Mid Cap) con sede legale e/o operativa in Lombardia.


Dotazione finanziaria


65 milioni di euro da Finlombarda S.p.A. a valere su risorse proprie alle quali si aggiungono le risorse finanziarie messe a disposizione dai soggetti co-finanziatori.


Caratteristiche del co-finanziamento


Durata: il Finanziamento è a medio – lungo termine. La durata è determinata caso per caso in seguito a istruttoria economico – finanziaria e in funzione delle caratteristiche specifiche della singola operazione
Rimborso: bullet o amortizing
Importo: quota Finlombarda compresa tra 1 e 15 milioni di euro in seguito a istruttoria economico – finanziaria e in funzione delle caratteristiche specifiche della singola operazione
Garanzie: possono essere richieste garanzie di natura contrattuale, reale o personale (incluso il Fondo Centrale di Garanzia e altre forme di garanzia pubblica) i cui costi sono a carico del soggetto beneficiario
Costi e commissioni: al Finanziamento possono essere applicate delle commissioni da parte dei Soggetti co-finanziatori (per esempio arranging fee, up-front fee, underwriting fee)


Soggetti co-finanziatori


Possono partecipare a Leveraged & Acquisition Finance in qualità di co-finanziatori tramite convenzionamento:

a)    i soggetti iscritti all’albo di cui all’art. 13 del D.Lgs. n. 385/1993 e ss.mm.ii.;
b)    i soggetti che possono esercitare l’attività bancaria ai sensi dell’art. 16, co. 3, del D.lgs. n. 385/1993 e ss.mm.ii.


Come presentare la domanda di Finanziamento


La richiesta di Finanziamento deve essere redatta utilizzando l’apposito modello e presentata esclusivamente tramite l’istituto di credito convenzionato prescelto per l’operazione mediante PEC a partire dal giorno 28 ottobre 2020 alle ore 9:00 all’indirizzo: laf@pec.finlombarda.it riportando nell’oggetto “Richiesta di Finanziamento” seguito dalla denominazione del Soggetto richiedente.
Lo sportello resterà aperto fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.
Si segnala che il convenzionamento con gli intermediari finanziari è in corso e che l'elenco aggiornato dei Soggetti co-finanziatori convenzionati è disponibile nel box 'Documenti per le imprese'.


Per Informazioni


Qualsiasi informazione relativa all’Avviso e agli adempimenti ad esso connessi, può essere richiesta a: info.laf@finlombarda.it 

 

 

Normativa

Visualizzati 1 record.
Documenti per le imprese

Visualizzati 4 record.
Documenti per gli intermediari finanziari

Visualizzati 2 record.