Archivio anno 2021
Investor days: oltre 110 start up e Pmi innovative partecipanti. Tra queste, l’azienda KeyCrime che utilizza l’AI per investigare sui crimini

Si sono conclusi con risultati positivi gli Investor days organizzati da Regione Lombardia e Finlombarda con la partecipazione del Fondo AlpGIP (EIF) e in collaborazione con la rete EEN - Enterprise Europe Network e AIFI - Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt, in occasione dei quali oltre 110 imprese hanno incontrato investitori e “corporate” alla ricerca di investimenti per finanziare le proprie idee progettuali.

 

Ha partecipato agli incontri B2I della due giorni KeyCrime, start up innovativa di Milano, che opera nel campo della sicurezza pubblica e si propone al mercato internazionale “law enforcement” con una suite software verticale denominata “delia®”. 

 

La piattaforma software supporta i dipartimenti di polizia di tutto il mondo utilizzando l’intelligenza artificiale e il “machine learning” per evidenziare le connessioni tra eventi criminali ed eventualmente collegarli a una serie criminale in corso, senza dimenticare che ingrediente fondamentale anche nei processi analitici complessi resta la conoscenza delle persone secondo il principio “human-in-the-loop”. 

 

Mario Venturi, presidente e fondatore della start up, nel sottolineare che KeyCrime è un’azienda ad alto impatto sociale per il supporto fornito alle forze di polizia nel loro difficile compito di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica delle città in cui viviamo, ha spiegato che “l’assistenza ricevuta da Finlombarda si è rivelata determinante per affrontare le diverse sfide che ci attendono sul mercato internazionale. Investor days, in particolare, ci ha offerto visibilità verso Investitori Istituzionali che potranno accompagnarci e rafforzarci in questo percorso”. 

 

Data pubblicazione 16 novembre 2021

Archivio anno 2020
Visualizzati 1 - 5 di 84 record.
Pagina of 17