Glossario di finanza agevolata: quali sono le parole utili a cogliere le opportunità di finanziamento pubblico?

Quali sono le parole utili a cogliere le opportunità di finanziamento pubblico? Inauguriamo oggi l'appuntamento settimanale con il glossario della finanza agevolata iniziando a parlare delle forme tecniche degli interventi agevolativi: contributo a fondo perduto, finanziamento agevolato e garanzia pubblica.

La finanza agevolata comprende l’insieme delle iniziative di soggetti, principalmente di natura pubblica, finalizzate al finanziamento dello sviluppo economico degli attori del sistema produttivo, nazionale o locale, attraverso la concessione di contributi o finanziamenti a condizioni agevolate rispetto a quelle di mercato.

Le forme tecniche degli interventi agevolativi sono:

  • contributo a fondo perduto: agevolazione caratterizzata dalla concessione di una somma per la quale non è richiesta alcuna restituzione. I contributi si distinguono in: contributo in conto capitale se copre una quota parte di un investimento e in contributo in conto interessi se finalizzato ad abbattere l’importo degli interessi sui finanziamenti. Quest’ultimo può essere concesso indirettamente all’impresa tramite il soggetto finanziatore sotto forma di sconto sulle rate del finanziamento oppure direttamente all’impresa in più tranche o in un’unica soluzione
  • finanziamento agevolato: finanziamento concesso a valere su risorse pubbliche a tasso zero o a tasso inferiore a quello di mercato;
  • garanzia gratuita o a prezzo inferiore a quello di mercato: agevolazione caratterizzata dalla concessione, gratuita o a un prezzo inferiore a quello di mercato, di una garanzia sul finanziamento a favore degli intermediari finanziari e a beneficio delle imprese.


Nell’ambito di una medesima iniziativa, le forme tecniche degli interventi agevolativi possono presentarsi in modo combinato oppure essere abbinate ai finanziamenti concessi da banche o altri intermediari finanziari aderenti a uno specifico intervento.

Tra gli strumenti di finanza agevolata attivi in Lombardia, ricordiamo l’iniziativa ‘Al Via’, che finanzia i nuovi investimenti produttivi tramite la concessione di finanziamenti di medio-lungo periodo abbinati a una garanzia regionale gratuita e a un contributo a fondo perduto in conto capitale fino al 15 percento.

Per saperne di più su ‘Al Via’, clicca qui