Credito Adesso: accesso semplificato per tutti e molte altre novità


Il 5 settembre 2019 apre con molte novità il nuovo sportello di Credito Adesso, il prodotto (finanziamento chirografario abbinato a contributo in conto interessi) dedicato al sostegno del capitale circolante di imprese e professionisti.
Le risorse di Credito Adesso sono incrementate di 100 milioni di euro di cui 40 milioni di euro messi a disposizione da Finlombarda S.p.A. e 60 milioni di euro dalle Banche convenzionate.
La modalità semplificata diventa l’unica modalità di accesso: PMI e MID CAP potranno richiedere un finanziamento senza presentare ordini o contratti per la fornitura di beni e servizi, per un importo massimo di, rispettivamente, 750 mila euro e 1,5 milioni di euro (la modalità semplificata precedente era limitata per finanziamenti fino a 200mila euro). Attraverso un’analisi a campione, le imprese dovranno solo dimostrare, dopo 1 anno dall’erogazione del finanziamento, di aver utilizzato le risorse ricevute per sostenere il proprio fabbisogno di capitale circolante.
Il finanziamento richiesto non potrà superare il 15% della media dei ricavi tipici risultanti dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi pari ad almeno 120 mila euro e, solo per le imprese tenute al deposito del bilancio, dovrà altresì essere minore o uguale alla differenza tra attivo circolante e disponibilità liquide, per i richiedenti che depositano il bilancio.

Qui il BURL n. 31 del 31/07/2019