SIRENA

 

Dal 1° marzo 2015 le attività di Sirena sono state trasferite alla società Infrastrutture Lombarde S.p.A..
Per informazioni:
www.ilspa.it 
www.sirena.eu

Sistema Informativo Regionale ENergia Ambiente

Il Sistema Informativo Regionale ENergia Ambiente permette la consultazione delle informazioni relative al sistema energetico lombardo (a scala regionale, provinciale e locale) e il monitoraggio del grado di raggiungimento degli obiettivi della direttiva europea “20-20-20”, restituendo dati in forma numerica, grafica e cartografica.

SIRENA è costituito da quattro sezioni:

  • Servizio di consultazione della domanda
    In questa sezione sono contenute le informazioni relative ai consumi energetici, specificate per i diversi settori d’uso, per i diversi vettori impiegati, per i diversi ambiti territoriali (regionale, provinciale) e suddivise per anno.
  • Servizio di consultazione dell'offerta elettrica
    È qui rappresentato il quadro impiantistico regionale (numero, potenza e produzione di energia elettrica per tipologia di fonte utilizzata), con dettaglio puntuale sia in forma grafica che cartografica.
  • Servizio di consultazione delle emissioni
    Fornisce il Bilancio ambientale regionale relativo alle emissioni connesse agli usi ed alla produzione energetica, in termini di emissioni di gas serra e di ossidi di azoto.
  • Sistema di monitoraggio: cruscotti “20-20-20”
    In questa sezione viene monitorato il contributo lombardo rispetto agli obiettivi nazionali derivanti dal pacchetto "20-20-20": riduzione delle emissioni di CO2, aumento della produzione di energia da fonte rinnovabile e efficienza energetica.

SIRENA è rivolto a soggetti pubblici (Regione e EELL), agenzie energetiche locali e soggetti pubblici e privati che si occupano di monitoraggio e pianificazione energetica e ambientale, istituti di ricerca, università.

SIRENA fornisce una base informativa facilmente usufruibile e restituisce un quadro conoscitivo sintetico ma completo e aggiornato, elaborato con una metodologia unica per tutto il territorio regionale e per gli anni a partire dal 2000.