BANDO PER l’ACCESSO AL FONDO DI ROTAZIONE PER IL SOSTEGNO ALLA PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

(Linea 6 Internazionalizzazione del FRIM – in attuazione della dgr IX/4812 del 06/02/2013)


Cos’è

Il bando promuove la partecipazione delle MPMI a Fiere Internazionali che si svolgono in Italia e all’estero.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 3.000,000 (tremilioni/euro).

A chi si rivolge

Possono richiedere l’Intervento Finanziario le MPMI in qualunque forma costituite, in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:
a. essere iscritte al registro delle imprese;
b. essere attive da almeno tre anni (a tal fine fa fede la data di inizio attività come risultante dal certificato camerale);
c. avere una sede operativa in Lombardia da almeno 3 anni;
d. appartenere ad uno dei seguenti settori:
1. settore manifatturiero - codice ISTAT primario ATECO 2007 lett.C;
2. settore delle costruzioni - codice ISTAT primario ATECO 2007 lett.F;
3. settore dei servizi alle imprese avente come codice ISTAT primario ATECO 2007 uno dei seguenti:J 62 J 63; M 70; M 71; M 72; M 73; M 74; N78; H 52.10; H 52.24.

Cosa finanzia

Il bando finanzia la partecipazione a fiere internazionali che si svolgono nell’ambito dei paesi UE ed extra UE, compreso il territorio nazionale. Sono ammissibili esclusivamente la partecipazione a:
• Fiere con qualifica internazionale che si svolgono in Italia, presenti nel calendario annuale delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali pubblicato sul sito www.calendariofiereinternazionali.it;
• Fiere internazionali che si svolgono all’estero (Paesi Ue ed extra UE)

Gli interventi devono prevedere:
• la partecipazione ad almeno 3 fiere internazionali nell’arco di un periodo di 18 mesi, a decorrere dalla data di presentazione della domanda,
• un importo minimo di progetto ammissibile pari a € 25.000,00.

Condizioni dei finanziamenti

Importo

L’Intervento finanziario ha la forma tecnica del finanziamento a tasso agevolato di importo pari al 100% delle spese ammissibili per un importo non inferiore a € 25.000,00 (venticinquemila/00) e non superiore a € 150.000,00 (centocinquantamila/00).

Durata di ogni singolo finanziamento
Da un minimo di 3 anni ad un massimo di 5 anni comprensiva di un periodo di pre-ammortamento di massimo 2 anni;
Rimborso: in rate semestrali costanti di capitale ed interessi con scadenza il 30/06 e il 31/12 di ogni anno;

Tasso

Tasso fisso pari allo 0,50% su base annua.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:
a) affitto spazi espositivi (compresi eventuali costi di iscrizione, oneri e diritti fissi obbligatori in base al regolamento della manifestazione);
b) allestimento stand;
c) trasporto di materiali e prodotti (solo campionario) compresi oneri e costi accessori;
d) servizi di traduzione ed interpretariato;
e) iscrizione al catalogo della fiera
f) materiale promozionale (brochure, catalogo fiere, ecc.);
g) pulizia stand e allacciamenti (energia elettrica, acqua, internet,ecc)
h) servizio hostess;
i) altri servizi connessi alla partecipazione alla fiera quali l’assistenza di personale in loco,
j) l’organizzazione di incontri con operatori esteri;
k) viaggio e soggiorno del personale dipendente che partecipa alla fiera (max 1 gg. prima dell’inizio della fiera e max 1 gg. dopo la conclusione della stessa.
Si precisa che sono ammissibili esclusivamente le spese di viaggio e pernottamento del personale attribuito al progetto. Le spese di viaggio dovranno corrispondere alla formula di viaggio più economica possibile (p.e. in caso di trasporto aereo, la formula “economy”; in caso di trasporto ferroviario, la seconda classe; ecc.).
Nel caso di utilizzo del mezzo proprio saranno riconosciuti i costi sulla base delle tabelle ACI.
l) costi della garanzia per accedere all’intervento finanziario
m) spese generali forfettarie pari al 10% del costo del programma ammissibile (calcolato sul totale delle precedenti voci di spesa).

Come presentare la domanda

La domanda di partecipazione al Bando dovrà essere presentata esclusivamente on line a partire dalle ore 10,00 del giorno 3 Settembre 2013 al seguente indirizzo telematico: www.regione.lombardia.it - menù “Servizi” - “Finanziamenti on line” oppure https://gefo.servizirl.it/

Per informazioni

Qualsiasi informazione relativa al bando ed agli adempimenti ad esso connessi, potrà essere richiesta esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: info_fri@finlombarda.it indicando nell’oggetto “FRIM Fiere”.

Per l’assistenza tecnica alla compilazione on line è possibile contattare Lombardia Informatica SpA – tel. 800131151 dal lunedì al venerdì dalla ore 8.00 alle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00.


Il Bando è stato pubblicato sul BURL (n. 30 S.O. del 23/07/2013).
 


Visualizzati 10 record.
In breve

TEMA

Fondo di rotazione per il sostegno alla partecipazione a fiere internazionali

DIREZIONE GENERALE

Direzione Generale Attività produttive, Ricerca e Innovazione

CONTATTI

info_fri@finlombarda.it

SITI

www.industria.regione.lombardia.it