SYNDICATED LOANS

Che cos’è

È un’iniziativa a sostegno delle imprese lombarde che dovranno realizzare programmi di investimento dall’elevato fabbisogno finanziario e prevede la partecipazione di Finlombarda S.p.A. ai finanziamenti in ‘pool’ originati da uno o più intermediari finanziari. I finanziamenti in ‘pool’ o prestiti sindacati sono finanziamenti concessi congiuntamente da due o più intermediari.

 

Dotazione finanziaria

Il plafond iniziale messo a disposizione da Finlombarda ammonta a 100 milioni di euro.

 

A chi si rivolge

Imprese con un organico fino a 3mila dipendenti (Pmi e Midcap) attive, in qualunque forma costituite e con sede legale e/o operativa in Lombardia.

 

Cosa finanzia

Costi del piano d’investimenti (capex), costi della gestione operativa (opex) e rifinanziamento del debito esistente.

 

Principali termini e condizioni della partecipazione di Finlombarda

La quota di partecipazione di Finlombarda al singolo finanziamento non potrà superare i 15 milioni di euro e consisterà in un finanziamento a medio – lungo termine (‘amortizing’, ‘balloon’, ‘bullet’) e/o in un finanziamento ‘revolving’.

 

Come richiedere la partecipazione di Finlombarda

Le imprese potranno richiedere la partecipazione di Finlombarda al pool dei finanziatori tramite l’intermediario finanziario al quale hanno conferito il mandato di strutturare e organizzare il finanziamento (‘mandated lead arranger’). Per i dettagli sulla modalità di richiesta di partecipazione è possibile scaricare il testo integrale dell’Avviso qui.

 

 

Per informazioni

È possibile scrivere a syndicatedloans@finlombarda.it, all’attenzione del Responsabile del Procedimento, Dott. Federico Favretto, Responsabile Direzione Servizio Corporate Banking.

 

Documenti

Visualizzati 3 record.