BANDO VOUCHER RICERCA E INNOVAZIONE PER I PROCESSI DI BREVETTAZIONE

 

Con il bando “voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione” si intende finanziare – tramite l’utilizzo di voucher a fondo perduto, nominativi e non trasferibili – l’acquisto di servizi di assistenza, consulenza e ricerca presso soggetti terzi e favorire l’introduzione di figure professionali qualificate in azienda oltre a sostenere – con un contributo – i processi volti all’ottenimento di brevetti/modelli europei e/o internazionali.

 

Nello specifico sono attivati i seguenti strumenti:
- Voucher A - rilevazione della domanda di innovazione, sviluppo dell’offerta di conoscenza;
- Voucher B – E-security, sicurezza informatica;
- Voucher C – supporto alla partecipazione a bandi del VII Programma Quadro di Ricerca & Sviluppo (7° PQ) e del Programma per la

Competitività e l’Innovazione (CIP) dell’Unione Europea;
- Voucher D – capitale umano qualificato in azienda;
- Misura E – sostegno ai processi di brevettazione.

 

Beneficiarie sono le imprese lombarde che, al momento della presentazione della domanda, rientrano nella definizione di micro, piccola e media impresa (MPMI) e sono in possesso dei ulteriori requisiti dettagliati all’art. 1.4 del Bando.

 

Per i voucher A, B, C e D le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito http://www.bandimpreselombarde.it/, dalle ore 12:00 di martedì 11 settembre 2012 fino al momento in cui risulteranno esaurite le risorse e, comunque, entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 28 febbraio 2013.
 

Eventuali informazioni ed assistenza sugli specifici contenuti del bando e sulle modalità di utilizzo del sistema informativo potranno essere richieste rivolgendosi direttamente alla propria Camera di Commercio di riferimento.
 

Per i contributi a sostegno dei processi di brevettazione (Misura E) le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito https://gefo.servizirl.it/, dalle ore 12:00 di martedì 11 settembre 2012 fino al momento in cui risulteranno esaurite le risorse e, comunque, entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 28 febbraio 2013.

 

Eventuali informazioni ed assistenza sugli specifici contenuti del bando potranno essere richieste all’indirizzo di posta elettronica bando.brevetti@finlombarda.it.
 

Ulteriori informazioni sul Bando sono disponibili anche sul siti di Regione Lombardia e http://www.bandimpreselombarde.it/.